Mar
21

Un pezzo di NFL a Ravenna

«…Quella volta in cui incontrai Kris Haines a Marina di Ravenna, quando venne ad allenare i Ravenna Chiefs per tre giorni, in un clinic programmato dalla società bizantina durante una pausa di campionato».

Il senior team giallorosso potrà raccontarlo, perché quella volta sta per arrivare molto presto. Un privilegio che poche realtà di football americano in Italia possono vantare, un’esperienza unica che in molti attendono.

È quindi con grande soddisfazione che la storica società di football americano di Ravenna, annuncia una tre giorni di full immersion, dal 25 al 27 Marzo, nella quale il senior team si allenerà sotto la supervisione del coach Kris Haines, storico ricevitore della National Football League (NFL) e inserito nella Hall of Fame (HOF) del Cotton Bowl.

Per i non avvezzi sia dello sport che della NFL, vi riportiamo un piccolo riassunto sulla carriera sportiva di uno dei “bersagli” preferiti del leggendario quarterback Joe Montana.

David Kris Haines nasce il 23/07/1957 ad Akron in Ohio, la sua carriera ebbe inizio, come per tutti i talenti sportivi d’oltreoceano, al college precisamente a Notre Dame, portando i “Fighting Irish” (nickname dell’università) a vincere tre finali nazionali NCAA (Gator Bowl e due Cotton Bowl).

Draftato dalla NFL nel 1979 dai Washington Redskins, una breve parentesi che gli aprii le porte alla squadra dove militò più a lungo, i Chicago Bears, con i quali giocò fino al 1981.

Dopo 5 anni passati nella USFL (United States Football League), chiude la sua carriera da giocatore professionista nel 1987 con i Buffalo Bills.

     

Con un grande sforzo ed impegno della società ravennate, a partire dall’Head Coach Michele Agnoletti, il quale ha preso i primi contatti con l’ex stella NFL, al presidente Claudio Fiumana insieme a tutto il resto del coaching staff, sono riusciti a predisporre ed organizzare tutto il necessario per garantire una professionale e calorosa accoglienza al coach stelle e strisce.

Tutto questo è stato possibile grazie all’American Bowl Camp, evento annuale che si svolge a Trieste, e che vede stelle ex NFL come coach Haines trasmettere il loro bagaglio di conoscenze e di esperienze ai giocatori ed allenatori italiani. L’organizzazione del Camp, in stretto contatto con la dirigenza Chiefs, non solo è orgogliosa e felice di vedere Kris partecipe di questa nuova avventura, ma coglie l’occasione per annunciare che Kris sarà poi di nuovo in Italia il 12 13 14 Luglio per la nona edizione del Camp, e annuncia che è in procinto di svelare la “guest star” del Camp nelle prossime settimane.

Grazie anche all’intervento di ex giocatori della formazione bizantina, Kris e famiglia saranno coccolati, come ben sappiamo fare in Romagna, durante la loro permanenza a Ravenna.

Il clinic dei Chiefs avrà inizio nella giornata di Domenica 25, quanto la squadra si presenterà a coach Haines, poi come da programma seguirà uno scrimmage (allenamento attacco contro difesa) per mostrare tutte le potenzialità e lacune del team giallorosso. Al termine dei lavori sul campo, ci sarà una grande abbuffata a tavola, aperta a tutta la famiglia dei Ravenna Chiefs, vale a dire: allenatori e consorti, giocatori e compagne, Cheerleader, staff tecnico, amici, tifosi e vecchie glorie. Cogliendo l’occasione per far assaggiare a coach Haines la nostra tipica cucina, presso l’osteria I PASSATELLI in pieno centro, dove appunto lo stesso Kris presenterà in anteprima le novità dell’American Bowl Camp di quest’anno.

Nei giorni a seguire, si lavorerà duro al campo, mattina e pomeriggio, per installare e mettere in pratica tutte le dritte ricevute da coach Haines, sia per la offense che per la defense.

 

Ufficio Stampa Chiefs Ravenna